Report Approfondimenti

Benvenuti su Marte. Se attingete citate l'autore: Maria Trozzi

Minori abruzzesi ritrovate dalla Guardia di finanza a Napoli

http://www.casertanews.it/public/images/2012/03/10/065724_gdf_bancarotta.jpg

Guardia di Finanza

L. e M. 10 e 14 anni, erano scomparse da Giulianova il 2 maggio sono state ritrovate, ore dopo, in Campania grazie alla Guardia di Finanza di Napoli. A mezza notte di venerdì, le bambine giravano senza meta, zaini in spalla e aria spaesata, nella stazione ferroviaria di Napoli Centrale. I Finanzieri che stavano effettuando un servizio antidroga le hanno fermate, insospettiti, e hanno subito chiesto alle bambine come mai fossero in giro a quell’ora, se si erano smarrite o se non ritrovavano i genitori. Alle risposte elusive e discordanti delle minori, i militari delle Fiamme gialle hanno accompagnato le piccole al Comando per accertamenti. Le ragazzine sono state identificate e si è scoperto che erano partite da Giulianova, in provincia di Teramo, dove i genitori avevano già da ore denunciato la scomparsa ai Carabinieri. Le due minori si erano allontanate da casa e non intendevano farvi più ritorno, hanno raccontato ai Finanzieri. Del ritrovamento sono stati informati i Carabinieri della provincia di Teramo che nel frattempo erano impegnati nelle ricerche delle adolescenti su tutto l’Abruzzo e sono stati subito avvisati i genitori. Le due minori erano scomparse da Giulianova e i Carabinieri erano riusciti a rintracciare una loro telefonata fatta dalla provincia dell’Aquila. Le stavano cercando anche a Sulmona perché le bambine avevano fatto tappa proprio lì, telefonando da una cabina telefonica di viale Mazzini per informare un’amichetta del proposito di recarsi a Napoli. Alcuni residenti dell’area le avevano persino riconosciute quando sono state mostrate dai militari le immagini delle minori che poi sarebbero partite con una corriera. In attesa dell’arrivo dei genitori, i militari delle Fiamme gialle di Napoli le hanno tranquillizzate, rifocillate e fatte riposare tutta la notte. Appresa la notizia del ritrovamento i familiari delle ragazzine scomparse a Giulianova sono partiti per Napoli. Alle 6 del mattino le mamme hanno potuto finalmente riabbracciare le piccole. Merito dei militari delle Fiamme Gialle. mariatrozzi77@gmail.com

Annunci

Grazie per l'intervento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 05/13/2014 da in Cronaca con tag , , , , , , , , , , , , .

Questo è un blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Parte delle immagini di questo blog viene dalla Rete e i diritti d'autore appartengono ai rispettivi proprietari.

Vaso in pietra della Majella

Foto Maria Trozzi

Sulmona2013. Differenze. Il vaso poi è ricomparso. Sarà lo stesso?

Cecia Lascia ‘Stu Strunz !

Foto Maria Trozzi

Fontana Ovidio Fonte d'Amore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: