Report Approfondimenti

Benvenuti su Marte. Se attingete citate l'autore: Maria Trozzi

Addio sindaco. Sulmona Sotto a chi tocca

Il saluto di Magamagò

Il saluto di Magamagò

Udite Udite..

Il terzo giorno, del terzo mese del 2013 alle ore 20.03, per la serie ..la profezia  Maya si è persa i giorni migliori,  si è conclusa la consiliatura comunale sulmonese. Undici consiglieri comunali di opposizione si sono dichiarati dimissionari . Sulmona e sotto choc. “Il consiglio comunale decade dalle sue funzioni ed un commissario prefettizio dovrebbe prendere il posto del sindaco” spera il giornalista Giuseppe Fuggetta, nel frattempo Sulmona entra in coma irreversibile. Molti sulmonesi sono caduti in depressione e disgrazia, altri hanno chiesto asilo politico alla primate metropolitana di Introdacqua (Aq), certi hanno fatto ricorso alle cure mediche e già attendono tutti in riga e sull’attenti davanti allo studio. Parecchi hanno messo i capelli bianchi dall’accaduto. Tra ansiolitici, antibiotici e antidepressivi si viene a conoscenza anche di un altro fatto:  all’Aquila manca il Prefetto, lo annuncia la coordinatrice provinciale delle Api laboriose, Rosanna Sebastiani. Orsù si può fare a meno anche del commissario se all’Italia manca un governo ingovernabile e presto mancherà anche un Presidente della Repubblica, il Paese vacilla lungo i meandri del semestre bianco. Si tratta  di coincidenze astrali favolose per tramare un golpe e giù di lì .. autonomi della val Pescara state buoni vene prego, abbiamo pochi alberghi in loco per ospitarvi! (Comunicazione di servizio diretta ai  dalfonzilli)

Rientrando nella valle di lacrime in provincia di l’Aquila.. peggio conosciuta come valle Peligna, si vocifera che i consiglieri si siano dimessi per effetto di un manifesto compulsivo che circola sul Web in queste ore di cui possiamo darvi le coordinate di riflesso. Eccolo.. Pdl contro l'opposizione

Un’opera inedita firmata Pdl avrebbe messo in crisi il sindaco costumato della città di Ovidio, ma stiamo scherzando? Non lo hanno distrutto le dichiarazioni sui Gay ..da curare, nè l’auto di proprietà schizzata di acido per gelosi dispetti e risarcita dal Comune, nè i rossi del Pacifico e il flop della visita del papa Benedetto XVI. La frana non lo ha fatto traballare e il terremoto nemmeno tritticare, nè le beghe del partito e del bilancio sfilacciato.  La megabolletta telefonica di palazzo san Francesco e un consiglio comunale difficile da gestire sono stati bruscolini a confronto con le difficoltà del piano neve. E la mega nevicata con annessa  pista di ghiaccio non fecero altro che triplicare il giro di fratture e di fatture che affrontò con impavida solerzia. Non lo hanno scalfito i lavori di ristrutturazioni di piazza Minzoni, piazzetta san Rocco e porta Pacentrana con annesse bordate del rivoluzionario ambientalista  Carlo Alicandri Ciufelli. Neanche il megafono di Pizzola lo ha stordito contro la Snam che voleva risistemargli qualche caldaia in centro storico. Nulla ha potuto contro l’invincibile sindaco di centro destra, anche se insistevano tutti a gufare per un’imminente ma quanto mai utopica caduta. Non ce l’ha fatta nemmeno il ciclone Liana Moca, miscredente, biscredente, scomunicabile Uaar additata e diffidata, ma sottilmente corteggiata. Illeso il primo cittadino Fabio Federico dopo gli incidenti e gli scontri con giornalisti e giostre, cordesche e tresche.

Siamo invece convinti che si tratti di altro ..ad orchestrare il tutto potrebbe essere stata una super neo senatrice nostrana che altrimenti avrebbe avuto strada chiusa dalla ricandidatura del fu sindaco Federico, ora impedita dal rigido regolamento del Pidielle. Non avendo concluso in modo del tutto naturale il mandato, il primo cittadino si attacca al tram e non si può più ricandidare.. gioisce la Pelino .. (avevo promesso di non fare il nome e comunque ho mantenuto la promessa..!).

Maria Trozzi

Annunci

Grazie per l'intervento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 03/03/2013 da in Uncategorized.

Questo è un blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Parte delle immagini di questo blog viene dalla Rete e i diritti d'autore appartengono ai rispettivi proprietari.

Vaso in pietra della Majella

Foto Maria Trozzi

Sulmona2013. Differenze. Il vaso poi è ricomparso. Sarà lo stesso?

Cecia Lascia ‘Stu Strunz !

Foto Maria Trozzi

Fontana Ovidio Fonte d'Amore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: